L'UOMO DAI MILLE VOLTI
ADESSO AL CINEMA
GOOD TIME
DAL 26 OTTOBRE 2017 AL CINEMA
FREE FIRE
DAL 7 DICEMBRE 2017 AL CINEMA
ON BODY AND SOUL
DAL 4 GENNAIO 2018 AL CINEMA
THE NILE HILTON INCIDENT
DAL 22 FEBBRAIO 2018 AL CINEMA
INSYRIATED
DAL 29 MARZO 2018 AL CINEMA
JUPITER'S MOON
PROSSIMAMENTE AL CINEMA
Ti trovi qui:HOME»News

News

BELA TARR e DOLAN, cofanetti nuova edizione

Venerdì, 17 Novembre 2017 17:09 Scritto da

- Regista di culto, contro corrente, enigmatico ed apprezzato dalla critica, il cinema di Béla Tarr è una profonda indagine sull’essere umano, sulle sue debolezze e il senso di precarietà e impotenza dinanzi alla fine.

- Xavier Dolan: Il più amato da pubblico e critica per la prima volta in Italia i capolavori inediti del regista prodigio canadese!

Insyriated

Venerdì, 17 Novembre 2017 16:40 Scritto da

Insyriated:

“Nel settembre del 2012, un’amica siriana mi rivelò che a causa delle bombe che stavano distruggendo Aleppo, suo padre era rimasto chiuso in casa per tre settimane. Immaginavo quell’uomo solo, prigioniero della propria casa, e altri come lui impegnati a vivere un giorno dopo l’altro. Questo film nasce dall’urgenza di comprendere cosa anima la gente comune costretta a vivere in circostanze straordinarie. Non si tratta di eroi ma di persone semplici, chiamate a reagire alla complessa situazione che stanno attraversando. Era necessario evitare qualunque traccia di indulgenza o voyeurismo nel modo di avvicinarmi alla violenza. Credo che meno si veda, meglio sia. Il suono è in grado di evocare emozioni spesso in maniera più forte e vibrante delle stesse immagini e le azioni violente del film sono più acustiche che visive”.

Philippe Van Leeuw

Abracadabra

Venerdì, 17 Novembre 2017 11:55 Scritto da

Abracadabra:

“Sicuramente uno dei film più divertenti e surreali della festa, una commedia nera irresistibile che fin dal suo travolgente incipit, dimostra la scelta stravagante da parte dei selezionatori di metterlo in concorso.
Carmen una casalinga sull’orlo di una crisi di nervi, è sposata con Carlos uomo brutale e individualista, capace di mettere in ridicolo una cerimonia nuziale in nome del pallone. Infatti come lui stesso dichiara in una delle battute più divertenti del film “Non ci si può sposare durante la finale della coppa di Spagna”. Ma proprio durante il contestato matrimonio, Carlos per tener fede alla sua arroganza e supponenza, si sottopone ad un’ipnosi dagli effetti tragicomici …”
Outoutmagazine

2 nuovi titoli acquistati all'AFM da MOVIES INSPIRED

Venerdì, 17 Novembre 2017 10:55 Scritto da

Il nuovo film di Wim Wenders “SUBMERGENCE” con Alicia Vikander e James McAvoy.

Adattamento cinematografico di un romanzo di Jonathan M. Ledgard, il film racconta la storia di un biomatematico che, poco prima di partire per un lavoro in Somalia, conosce e si innamora di una donna ingegnere impegnata in un progetto nel Mar Glaciale Artico. Non appena partito, l’uomo viene rapito dai jihadisti e non ha più modo di mettersi in contatto con lei ...

Uno strepitoso Ricardo Darin in “THE SUMMIT”, dramma politico argentino di Santiago Mitre. Il presidente argentino, al centro del vertice dei presidenti dell'America Latina, dovrà essere in grado di risolvere una questione personale molto complicata che interessa sia la sua vita privata che quella pubblica.

Free Fire

Venerdì, 06 Ottobre 2017 16:00 Scritto da

Il 7 dicembre in arrivo FREE FIRE che segna il ritorno di Ben Wheatley alla macchina da presa dopo High-Rise - La rivolta, fortunato adattamento del romanzo di J.G. Ballard "Il condominio".

Free Fire vede sbocciare definitivamente l'antica passione di Wheatley per il cinema d'azione. "È una sorta di cinema puro. Volevo fare qualcosa che fosse dinamico e cinetico, che fosse basato sul montaggio, un aspetto del cinema che adoro", dice Wheatley.

Sinossi

Boston, 1978. In un deposito abbandonato, Justine ha organizzato un incontro tra due irlandesi e una gang guidata da Hammer e Evans per la vendita di un carico di armi da fuoco. Ma quando, durante la consegna, vengono sparati dei colpi, ha inizio un gioco per la sopravvivenza.

Il coinvolgimento di Martin Scorsese nel film è stata un'altra fortuna inaspettata per il film. Con la sua socia Emma Tillinger Koskoff, è uno dei produttori esecutivi del progetto. "La storia è meravigliosa: mentre girava Hugo, Scorsese ha visto un sacco di film inglesi, tra cui Kill List. Il nostri agenti ci hanno messo in contatto e sono andato a incontrarlo a New York. Era esattamente come te lo aspetti, una bomba di energia che sa tutto di cinema. È una divinità, il più grande regista vivente. Quando abbiamo finito di scrivere Free Fire, gli abbiamo mandato la sceneggiatura. Gli è piaciuta ed è entrato nel progetto. Ci ha dato molti consigli durante lo sviluppo. Che dire? Ha sempre ragione!"

Altro elemento chiave è stato il cast, a proposito del quale Wheatley spiega: "Come al solito le cose accadono per motivi diversi. Volevo lavorare con Cillian Murphy e cercavo il ruolo giusto per lui. Il suo agente ha chiamato il mio, dicendo che Cillian voleva incontrarmi per discutere su possibili collaborazioni. Dopo che ci siamo lasciati, ho iniziato a scrivergli, quindi il rapporto è un po' diverso rispetto ad altri membri del cast." Una volta assicurata la presenza di Murphy, il resto del cast è venuto di conseguenza e, man mano che cresceva, la sceneggiatura prendeva forma, adattandosi e valorizzando al massimo le qualità di ciascun interprete. L'incredibile cast vanta un premio Oscar nuovo di zecca: "Brie Larson, che per noi è un valore aggiunto e una grande fortuna” dice Wheatley.

Con Free Fire Wheatley raggiunge l’apoteosi, firmando il suo film più personale, che sa già di cult, girato con un amore e una passione che traspare a ogni battuta e a ogni frame, regalandoci un magnifico viaggio su un ottovolante immaginario da cui non vorremmo più scendere.

Good Time

Venerdì, 06 Ottobre 2017 15:06 Scritto da

In arrivo il 26 ottobre nelle sale italiane, il film che ha incantato critica e pubblico all’ultimo Festival di Cannes, GOOD TIME, ultimo film dei fratelli Safdie, in cui Robert Pattinson ci regala la sua più grande interpretazione!

Sinossi

Dopo l’incredibile HEAVEN KNOWS WHAT, i celebri registi Josh e Benny Safdie tornano sulle violente strade di New York City con GOOD TIME, un thriller ipnotico che indaga con tonificante franchezza la tragica influenza della famiglia e del destino.

Dopo che una maldestra rapina in banca fa finire in prigione il fratello minore, Constantine "Connie" Nikas (Robert Pattinson) intraprende una complicata odissea nei bassifondi della città nel tentativo, sempre più disperato e pericoloso, di fare uscire di prigione Nick (Benny Safdie). Nel corso di una nottata carica di adrenalina, Connie si trova a lottare contro il tempo per salvare il fratello ma anche se stesso, consapevole che le loro vite sono appese a un filo.

Sostenuto da una delle interpretazioni più significative della carriera di Robert Pattinson, GOOD TIME è una sinfonia psicotica di propulsiva intensità partorita da due dei più talentuosi giovani registi oggi in attività.
L’eccezionale immaginario di Josh e Benny Safdie è un entusiasmante ritratto di disperazione e distruzione che non si dimenticherà tanto presto.

Berlinale 2017, Orso d'Oro e Fipresci Award

Domenica, 19 Febbraio 2017 16:57 Scritto da

Berlinale 2017, Orso d'Oro e Fipresci Award assegnato a ON BODY AND SOUL di Ildiko Enyedi.

Berlinale 2017, premio Panorama Audience Award

Sabato, 18 Febbraio 2017 16:35 Scritto da

Berlinale 2017, premio Panorama Audience Award (premio del pubblico) assegnato a INSYRIATED, un film di Philipp Van Leeuw

Green Room in DVD e BLU RAY da febbraio

Martedì, 03 Gennaio 2017 15:25 Scritto da

Dal regista del revenge movie BLUE RUIN, Jeremy Saulnier, il nuovo thriller mozzafiato, GREEN ROOM, disponibile in dvd e blu ray da febbraio.

Pagina 1 di 3