INSYRIATED
DAL 22 MARZO 2018 AL CINEMA
OMICIDIO AL CAIRO
DAL 22 FEBBRAIO 2018 AL CINEMA
BANDE À PART
DAL 12 FEBBRAIO 2018 AL CINEMA
ON BODY AND SOUL
DAL 4 GENNAIO 2018 AL CINEMA
FREE FIRE
DAL 7 DICEMBRE 2017 AL CINEMA
L'UOMO DAI MILLE VOLTI
AL CINEMA
GOOD TIME
DAL 26 OTTOBRE 2017 AL CINEMA
JUPITER'S MOON
PROSSIMAMENTE AL CINEMA
Ti trovi qui:HOME»News

News

Omicidio al Cairo

Martedì, 27 Febbraio 2018 15:24 Scritto da

Ecco le sale della seconda settimana del film OMICIDIO AL CAIRO

Bande à Part

Domenica, 04 Febbraio 2018 09:40 Scritto da

A 54 anni dalla sua uscita, BANDE À PART, una delle pietre miliari della Nouvelle Vague, è ancora in grado di trasmetterci quel suo spirito di rischio inebriante e la sua infinita capacità di sorprendere.

Da 12 febbraio al cinema

- Un film delicatamente riprovevole verso gli effetti corrosivi della cultura pop americana sulla nostra sensibilità APOLLO GUIDE

- Bande à part conserva tutta la fragranza di "cinema moderno" in grado di restituirci come allora la vita nel suo farsi. Anna Karina è un incanto, le scene del Louvre e del ballo nel bistrot memorabili NUOVO CINEMA LOCATELLI.

Incredibile acquisto in casa Movies, Campeones.

Venerdì, 02 Febbraio 2018 08:29 Scritto da

Altro incredibile acquisto in casa Movies, CAMPEONES.

Una commedia drammatica diretta dal regista candidato all’Oscar, Javier Fesser, ("Binta and the Great Idea") e prodotto da Morena Films ("Altamira", " Cella 211"," Comandante ").

Universal Pictures Intl. gestirà la distribuzione in Spagna.

E’ il quinto lungometraggio del regista il cui "Mortadelo & Filemon: The Big Adventure" ha incassato 22.9 milioni di euro (25 milioni di dollari) in Spagna nel 2003, diventando uno dei film di maggior successo di sempre.

Un regista mainstream di alto livello che ha spesso sostenuto minoranze marginalizzate in film che sono indirizzati ad un pubblico considerevole, Fesser ha ottenuto la candidatura all’Oscar per "Binta and the Great Idea", in cui sottolinea l'importanza dell'educazione per i bambini in Africa.

Scritta da Fesser e dallo sceneggiatore e regista David Marqués, che ha un forte senso del realismo sociale spagnolo, "Campeones" è una "commedia girata come un dramma", ha detto Fesser, su un allenatore spagnolo della ACB League condannato ad allenare una squadra di basket i cui giocatori hanno una serie di difficoltà di apprendimento. "All'inizio, il lavoro è un inferno per lui. Ma la squadra stessa finisce per aiutarlo a risolvere i propri handicap emotivi ", sostiene Fesser.

El Reino

Giovedì, 01 Febbraio 2018 11:41 Scritto da

In arrivo il nuovo film di Rodrigo Sorogoyen scritto dallo stesso regista e dalla sua abituale co-autrice Isabel Peña, EL REINO vedrà protagonista Antonio De la Torre, accanto a José María Pou ("Blancanieves") e Bárbara Lennie ("Magical Girl", "El Niño").

Corpo e Anima al Cinema

Mercoledì, 10 Gennaio 2018 17:53 Scritto da

Corpo e Anima al Cinema dall'18 Gennaio 2018, terza settimana.

35° Torino Film Festival 3 film Movies Inspired

Martedì, 28 Novembre 2017 17:49 Scritto da

In Concorso al 35° Torino Film Festival 3 film Movies Inspired: BARRAGE di Laura Schroeder, THE SUMMIT di Santiago Mitre, TESNOTA di Kantemir Balagov

BELA TARR e DOLAN, cofanetti nuova edizione

Venerdì, 17 Novembre 2017 17:09 Scritto da

- Regista di culto, contro corrente, enigmatico ed apprezzato dalla critica, il cinema di Béla Tarr è una profonda indagine sull’essere umano, sulle sue debolezze e il senso di precarietà e impotenza dinanzi alla fine.

- Xavier Dolan: Il più amato da pubblico e critica per la prima volta in Italia i capolavori inediti del regista prodigio canadese!

Insyriated

Venerdì, 17 Novembre 2017 16:40 Scritto da

Insyriated:

“Nel settembre del 2012, un’amica siriana mi rivelò che a causa delle bombe che stavano distruggendo Aleppo, suo padre era rimasto chiuso in casa per tre settimane. Immaginavo quell’uomo solo, prigioniero della propria casa, e altri come lui impegnati a vivere un giorno dopo l’altro. Questo film nasce dall’urgenza di comprendere cosa anima la gente comune costretta a vivere in circostanze straordinarie. Non si tratta di eroi ma di persone semplici, chiamate a reagire alla complessa situazione che stanno attraversando. Era necessario evitare qualunque traccia di indulgenza o voyeurismo nel modo di avvicinarmi alla violenza. Credo che meno si veda, meglio sia. Il suono è in grado di evocare emozioni spesso in maniera più forte e vibrante delle stesse immagini e le azioni violente del film sono più acustiche che visive”.

Philippe Van Leeuw

Abracadabra

Venerdì, 17 Novembre 2017 11:55 Scritto da

Abracadabra:

“Sicuramente uno dei film più divertenti e surreali della festa, una commedia nera irresistibile che fin dal suo travolgente incipit, dimostra la scelta stravagante da parte dei selezionatori di metterlo in concorso.
Carmen una casalinga sull’orlo di una crisi di nervi, è sposata con Carlos uomo brutale e individualista, capace di mettere in ridicolo una cerimonia nuziale in nome del pallone. Infatti come lui stesso dichiara in una delle battute più divertenti del film “Non ci si può sposare durante la finale della coppa di Spagna”. Ma proprio durante il contestato matrimonio, Carlos per tener fede alla sua arroganza e supponenza, si sottopone ad un’ipnosi dagli effetti tragicomici …”
Outoutmagazine

Pagina 1 di 4